lunedì 18 dicembre 2017

Alberelli Salati con Olive e Parmigiano

Biscotti salati a forma di alberello di Natale con olive nere e parmigiano, un'idea simpatica ed originale per aprire il menù delle feste, oppure per altre occasioni usando uno stampo per biscotti di forma diversa. La ricetta l'ho presa dal sito Una Donna.

Ingredienti:
150 gr. farina bianca
100 gr. parmigiano grattugiato
100 gr. olive nere denocciolate
100 gr. burro
2 uova

In una ciotola unire la farina setacciata e il parmigiano. Aggiungere il burro, precedentemente tagliato a pezzetti, i tuorli e tenere da parte gli albumi per la decorazione finale. Tritare grossolanamente le olive nere e unirle al resto degli ingredienti, impastare a mano fino a ottenere un panetto. Avvolgere l’impasto in una pellicola trasparente e metterlo in frigorifero per circa 30 minuti. Nel frattempo riscaldare il forno e impostare la temperatura a 200°. Infarinare il piano di lavoro e preparare lo stampo scelto per i biscotti. Tirare fuori l’impasto dal frigo, stenderlo sul piano di lavoro (lo spessore deve essere uniforme, di circa mezzo centimetro) e ritagliare i biscotti a forma di alberello con un'apposita formina. Una volta pronti, posizionare gli alberelli-biscotto su una teglia ricoperta da carta da forno, spennellarli con l’albume tenuto da parte, infornare e cuocere i biscotti per circa 20 minuti. Togliere dal forno non appena la superficie inizia a dorare. Lasciare raffreddare e servire. 

Nota:
- Nella ricetta non ho scritto la misura della formina di alberello che ho usato, perché non avendo quella un po' più grande ne ho usato una piccola che già avevo.

lunedì 11 dicembre 2017

Teglia con Zucca, Patate e Salsiccia

Ancora una ricetta con la zucca, questa volta abbinata alle patate e alla salsiccia in questa torta salata, con l'aggiunta di formaggio emmentaler, che per i miei gusti si potrebbe sostituire con un formaggio più gustoso per renderla più saporita. La ricetta l'ho presa dal sito Donna Moderna.

Ingredienti:
600 gr. di patate
300 gr. di polpa di zucca
200 gr. di salsiccia al finocchio
50 gr. di panna fresca
50 gr. di emmentaler
4 uova
Maggiorana secca q.b.
Noce moscata q.b.
30 gr. di burro
Sale q.b.
Pepe q.b.

Togliere gli eventuali residui di scorza della zucca, tagliarla prima a fette e poi a dadini. Lavare le patate, sbucciarle e dividerle a cubetti grossi come quelli di zucca. Cuocere entrambe le verdure al vapore per circa 10 minuti; quindi scolarle, metterle in una ciotola, condirle con 30 gr. di burro fuso e mescolare. Sgusciare le uova in una ciotola, sbatterle con un pizzico di sale e pepe, unire l'emmentaler grattugiato, la panna, le foglioline di maggiorana, la salsiccia spellata e tagliata a tocchetti e un pizzico di noce moscata. Foderare con carta da forno bagnata e strizzata, una teglia rotonda di 24-26 cm. di diametro, imburrata (io ho usato quella di 26 cm.). Sistemare sul fondo le patate e la zucca, versare sopra il composto preparato e mettere la teglia in forno già caldo a 180° per 30 minuti. Poi alzare la temperatura a 220° e proseguire la cottura per altri 10 minuti circa (a me ci sono voluti altri 10 minuti). Portare in tavola la teglia con zucca e salsiccia calda o tiepida.

lunedì 27 novembre 2017

Torta di Pere

 
Una torta con le pere facile e veloce da realizzare, priva di grassi perchè è senza burro e senza olio, ma resa soffice dal latte. La ricetta l'ho presa dal sito Il Cucchiaio D'Argento, che suggerisce di preparare questa torta di pere anche con la stessa dose di mele.

Ingredienti:
700 gr. di pere Abate
150 gr. di farina
100 gr. di zucchero
1 uovo
1 tuorlo
1 dl. di latte intero
Mezza bustina di lievito in polvere (8 gr.)
1 limone biologico o non trattato
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
Sale

Lavare il limone, asciugarlo e grattugiarne la scorza. Sbucciare le pere, eliminare il torsolo e tagliarle a fettine sottili. Riunirle in una ciotola e bagnarle con il succo del limone per evitare che scuriscano. Rompere le uova in una ciotola, aggiungere lo zucchero e un pizzico di sale e montare gli ingredienti con le fruste elettriche. Aggiungere la farina setacciata con il lievito, la scorza di limone, l'estratto di vaniglia, il latte a temperatura ambiente  mescolando con una spatola e amalgamare il tutto. Unire all'impasto le pere e trasferire il tutto nello stampo a cerniera da 22 cm. di diametro foderato di carta forno. Cuocere a 180° per circa 40-45 minuti (eventualmente fare la prova stecchino). Fare raffreddare la torta di pere su una gratella, sformarla e servirla a piacere spolverizzandola con zucchero a velo.

lunedì 13 novembre 2017

Pasta con Zucca e Timo

Nel mio blog ci sono diversi primi piatti con la zucca che a me piace molto, qui c'è anche la versione della pasta con zucca e pancetta. Lo spunto di questa ricetta l'ho preso dal sito Agrodolce.

Ingredienti per 4 persone:
320 gr. di pasta (io penne rigate)
500 gr. di zucca
1 bicchiere di brodo vegetale
1 scalogno
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
Timo fresco q.b. (io ho messo quello secco)
Sale q.b.
Peperoncino secco q.b. 
Pepe q.b.
Parmigiano grattugiato (facoltativo)


Eliminare la buccia, i semi e i filamenti interni della zucca, poi ridurre la polpa ottenuta a dadini di circa 1 cm. Tritare lo scalogno finemente e metterlo in padella con tre cucchiai di olio e il peperoncino secco. Fare cuocere dolcemente per 5 minuti circa o fino a quando lo scalogno non risulta appassito ma non colorito. Eliminare ora il peperoncino e aggiungere i dadini di zucca. Fare insaporire qualche minuto e poi bagnare con il brodo vegetale caldo. Regolare di sale e pepe e fare cuocere dolcemente per 10 minuti. Prelevare metà della polpa di zucca e tenerla da parte, frullare la rimanente con un cucchiaio di olio e mettere la salsa ottenuta in padella. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla al dente e farla saltare con il condimento e il timo (io ho aggiunto un po' di acqua di cottura della pasta). Disporre nei piatti decorando ogni piatto con la zucca a dadini tenuta da parte. Servire subito eventualmente con una manciata di parmigiano grattugiato.

lunedì 23 ottobre 2017

Biscotti Crinkle al Cioccolato

Buongiorno a tutti, eccomi di ritorno dopo alcuni mesi di assenza dal blog perché sono stata molto impegnata con il trasloco di casa, infatti ho ancora alcuni scatoli da svuotare e oggetti da sistemare. Ho anche avuto problemi di connessione per la mancanza di internet. Ieri ho preparato questi buonissimi biscotti al cioccolato cuocendoli nel mio forno nuovo. Non li avevo mai assaggiati prima, sono morbidi all'interno, ricoperti di zucchero al velo e con delle crepe in superficie, la ricetta l'ho presa dal sito Paneangeli, io ho anche visto questo video così è stato più facile prepararli.

Ingredienti per 36 biscotti:
175 gr. di cioccolato fondente
60 gr. di burro
2 uova
150 gr. di zucchero
3 cucchiaini di estratto di vaniglia in bacca
(io ho usato l'aroma di vaniglia)
150 gr. di farina bianca 00
50 gr. di amido di mais
25 gr. di cacao amaro
Mezza bustina di lievito in polvere (2 cucchiaini)
Zucchero al Velo

Tritare il cioccolato fondente, scioglierlo insieme al burro a bagnomaria oppure in microonde e lasciare intiepidire il tutto. In una terrina montare le uova con lo zucchero, l'estratto di vaniglia e lavorare fino ad ottenere una massa cremosa. Incorporare il cioccolato sciolto al composto di uova. Aggiungere al composto la farina mescolata con amido e cacao setacciati e per ultimo il lievito. Porre in frigorifero per circa mezz'ora. Con il composto raffreddato formare 36 palline e passarle in una ciotolina contenente lo zucchero al velo in modo da ricoprirle abbondantemente. Disporre le palline, non troppo vicine, su due lastre da forno foderate con carta da forno e spolverizzarle con dello zucchero al velo. Infornare una lastra alla volta e cuocere per 10-12 minuti circa nella parte media (alta per forno a gas) del forno preriscaldato (elettrico: 180°C, ventilato: 170°C, a gas: 190°C). Conservare i biscotti pronti per il consumo in luogo fresco e asciutto.