martedì 17 luglio 2018

Pomodori Ripieni di Tonno

Questi pomodori sono ripieni di una crema di tonno con capperi, acciughe e yogurt greco. Un antipasto fresco ed estivo, o anche un pranzo o una cena veloce, sono saporiti e facili da preparare. La ricetta l'ho presa dal sito Il Cucchiaio d'Argento.

Ingredienti per 4 persone:
4 pomodori rotondi di uguale grandezza
200 gr. di tonno sottʼolio
4 acciughe sotto sale (io quelle sott'olio)
1 cucchiaio di capperi sotto sale
1 cucchiaio abbondante di yogurt greco
Succo di 1/2 limone
Prezzemolo
Erba cipollina
Basilico
Sale
Pepe

Lavare i pomodori e con un coltello affilato tagliare la calotta superiore di ognuno. Eliminare i semi e svuotarli delicatamente (io ho usato un cucchiaino). Salarli e capovolgerli su un tagliere o un vassoio perché perdano lʼacqua di vegetazione, lasciandoli così per 20-30 minuti. Intanto, raccogliere in una ciotola il tonno ben sgocciolato, le acciughe dissalate e diliscate, un cucchiaio di capperi dissalati, lo yogurt greco, un ciuffo di prezzemolo, 5-6 fili dʼerba cipollina e il succo di limone. Frullare brevemente a impulsi fino a ottenere una densa crema omogenea e aggiustare di sale e pepe fresco di macina. Riempire i pomodori (io prima di riempirli, ho tagliato la parte bombata inferiore per farli mantenere in piedi) con il composto ottenuto e decorarli con foglioline di basilico. Tenere i pomodori ripieni di tonno in frigorifero per almeno 1 ora o comunque fino al momento di servire. 

Nota:
- Se si preferisce, al posto dello yogurt greco si può usare la maionese.

lunedì 2 luglio 2018

Ciambellone allo Yogurt

Adoro i dolci da colazione, in particolare quelli allo yogurt, come questo semplice e soffice ciambellone.

Ingredienti:
160 gr. di farina
90 gr. di amido di frumento
150 gr. di yogurt intero bianco
 3 uova
200 gr. di zucchero
Scorza grattugiata di un limone
 1 bustina di vanillina (facoltativo)
1 pizzico di sale
1 bustina di lievito per dolci
100 ml. di olio di semi
 Zucchero al velo (facoltativo)

Sbattere in una terrina le uova e lo zucchero per 2-3 minuti circa, fino ad ottenere una massa cremosa. Aggiungere lo yogurt, il pizzico di sale e la scorza grattugiata di limone. Unire a cucchiaiate la farina mescolata e setacciata con l'amido di frumento, il lievito setacciato ed infine aggiungere a piccole dosi l'olio amalgamando il tutto con una frusta a mano o una spatola. Mettere l'impasto in uno stampo a ciambella di 22 cm. di diametro imburrato e infarinato. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti circa (fare la prova stecchino per verificare la cottura, deve uscire asciutto). Sfornare il dolce e lasciarlo raffreddare. A piacere spolverizzare il ciambellone con lo zucchero al velo.

lunedì 11 giugno 2018

Spaghetti alla Carbonara di Zucchine

Una variante della classica carbonara con le zucchine al posto della pancetta, lo spunto l'ho preso dal sito Sale&Pepe. Io per i miei gusti ho messo un po' di formaggio in più, oltre al pecorino ho aggiunto anche il parmigiano grattugiato. 

Ingredienti per 4 persone:
400 gr. di spaghetti
300 gr. di zucchine
2 uova (io 3 uova)
3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
 50 gr. di pecorino (io 70-80 gr circa tra pecorino e parmigiano)
2 spicchi d'aglio
1 ciuffo di prezzemolo
Sale q.b.
Pepe q.b.

Lavare le zucchine, spuntarle e tagliarle a dadini piccoli. Far soffriggere in una padella lo spicchio di aglio con l'olio. Poi eliminare l'aglio e far rosolare le zucchine, aggiungere il sale e il prezzemolo. Lessare molto al dente gli spaghetti, scolarli e farli saltare in padella con il sugo di zucchine per circa 1 minuto. Sbattere le uova in un piatto con sale, pepe e il pecorino grattugiato. Spegnere il fuoco sotto la padella, versare le uova e mescolare rapidamente con un cucchiaio di legno per distribuire in tutta la pasta il condimento, che progressivamente con il calore si rapprenderà e servire. 

Nota: 
- Io ho usato gli spaghetti ma va bene anche una pasta corta tipo rigatoni.

lunedì 21 maggio 2018

Dolcetti al Cocco

Deliziosi dolcetti al cocco morbidi e profumati al limone, perfetti per un fine pasto o una merenda. La ricetta l'ho presa dal sito Più Dolci.

Ingredienti:
230 gr. di farina di cocco
180 gr. di zucchero
2 uova
2 tuorli
20 gr. di burro fuso
25 gr. di amido di mais
1 limone (non trattato)

Preparare la placca foderandola con la carta da forno. Raccogliere in una ciotola la farina di cocco, poi unire lo zucchero e l’amido di mais. Aromatizzare il composto con la buccia grattugiata del limone. Unire le uova, i tuorli e il burro fuso e mescolare gli ingredienti per amalgamarli. Porre l’impasto in un sac à poche con bocchetta tonda liscia e spremere noci di impasto sulla placca (oppure formare delle piccole palline con le mani come ho fatto io). Infornare i biscotti a 180° per 12/15 minuti. Quando saranno cotti, sfornarli e adagiarli su una gratella a raffreddare.

Nota:
- Io con la metà degli ingredienti ho ottenuto 25 dolcetti al cocco.

lunedì 14 maggio 2018

Frittata di Asparagi

Dopo le casarecce con asparagi e speck, un'altra ricetta con queste verdure di stagione. Questa volta si tratta di una gustosa frittata di asparagi e formaggio, che può essere servita come secondo piatto ma anche come antipasto tagliata a piccoli quadretti. La ricetta l'ho presa dal sito Il Cucchiaio d'Argento.

Ingredienti per 4 persone:
6 uova
1 porro
50 gr. di parmigiano grattugiato
300 gr. di asparagi sottili
150 gr. di provolone tagliato a dadini
Olio extravergine di oliva
Basilico fresco
Sale 
Pepe

Tagliare il porro a rondelle e farlo appassire in una padella antiaderente insieme a un giro di olio. Quando sarà trasparente aggiungere gli asparagi puliti e tagliati a tocchetti, salare e cuocere fino a quando saranno teneri ma ancora croccanti. Nel frattempo in una ciotola sbattere con una frusta o una forchetta le uova con un cucchiaio di olio, sale, pepe il tanto che basta a romperle. Aggiungere il parmigiano grattugiato, il basilico spezzettato e amalgamare. Con una paletta stendere la verdura sul fondo della padella in uno strato omogeneo e, fuori dal fuoco, aggiungere il composto di uova seguito dai dadini di formaggio. Cuocere per 2-3 minuti a fiamma alta, quindi abbassare il fuoco, coprire, e cuocere per circa 10 minuti o comunque fino a quando i bordi della frittata diventeranno ben dorati. A questo punto, con l'aiuto del coperchio, girare la frittata e farla dorare per alcuni minuti anche da questo lato. Trasferire la frittata agli asparagi su un piatto da portata, tagliarla a fette e servire. 

Nota: 
- Io non avevo il basilico e l'ho sostituito con il prezzemolo.

lunedì 7 maggio 2018

Bicchieri Variegati alle Fragole

Un dolce al cucchiaio fresco e veloce da preparare con le fragole e una crema a base di ricotta e panna. la ricetta l'ho presa dal sito Donna moderna, dove c'è anche la variante con la crescenza al posto della ricotta che ho visto anche sul sito Sale & Pepe. 

Ingredienti per 4 persone:
250 gr. di fragole
250 gr. di ricotta
150 ml. di panna fresca
75 gr. di zucchero a velo (io quello vanigliato)

Lavare le fragole, privarle del picciolo e frullarne 150 gr. al mixer con 25 gr. di zucchero a velo (io ho passato il frullato in un colino per eliminare i semini). Tagliare le fragole rimaste a pezzettini. Mescolare la ricotta con 50 gr. di zucchero a velo. Montare con la frusta elettrica la panna fresca ben fredda e unirla alla ricotta, mescolando delicatamente con una spatola dal basso verso l'alto. Con una tasca da pasticciere o con un cucchiaio distribuire la crema in 4 bicchieri (io ho usato quelli di plastica trasparenti), alternando gli strati con il frullato di fragole e i frutti a pezzetti (io ho messo i bicchieri in frigo fino al momento di servirli). Decorare i bicchieri variegati con una fragola intera o tagliata a metà e lo zucchero a velo prima di servire. 

Nota:
- Consiglio di non usare una ricotta cremosa, altrimenti il composto risulta troppo morbido come è successo a me.